Genoa-Napoli, Maran in conferenza stampa: “Perin positivo! Bisognerà avere coraggio, il Napoli è tra le squadre più scomode”

In vista della sfida tra Genoa e Napoli valida per la seconda giornata di Serie A, Rolando Maran ha tenuto la consueta conferenza stampa prepartita dal centro sportivo “Signorini” di Pegli.

Agli indisponibili si è aggiunto Perin, risultato positivo al Covid. L’ho saputo pochi minuti fa, i ragazzi hanno fatto il loro allenamento in serenità”.

“Come ogni settimana, ho bisogno di tutto il tempo necessario. Valuterò fino alla fine le opzioni. Il Napoli ha cambiato poco, incontriamo una delle squadre più scomode che si poteva incontrare, ben allenata. Al di là di chi scenderà in campo dovremo fare una partita con coraggio”.

“Il secondo sarà Marchetti. Federico è un professionista che si applica quotidianamente, ho fiducia in lui. Il fatto che non gioca è uno stimolo”.

Non mi esprimo né sul mercato, né su Balotelli. Il mio scopo è quello di far sentire fiducia ai ragazzi e lavorare con i calciatori che ho. Sono contento che Destro senta questa fiducia e abbia subito ritrovato la via del gol. Gli altri discorsi li fa chi ne ha competenza, io perderei solo tempo”.

“I numeri lasciano il tempo che trovano. Io credo che far vedere un’identità anche a Napoli è crescita. Noi dobbiamo essere bravi a mostrare questa crescita attraverso la nostra identità. Dovremo essere bravi a mettere in campo il poter limitare un avversario così”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.