shinystat spazio napoli calcio news Insigne: "Vincere aiuta a vincere, sono contento. Osimhen? Mi ricorda Cavani"

Insigne: “Vincere aiuta a vincere, sono contento. Osimhen? Mi ricorda Cavani”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Lorenzo Insigne, attaccante e capitano del Napoli, è intervenuto a Dazn dopo la vittoria 2-0 contro il Parma, prima giornata di Serie :

“Sono contento, una vittoria importante perché vincere aiuta a vincere, è stata una vittoria di gruppo, ci siamo sacrificati tutti ed è quello che ci chiede il mister. Siamo riusciti a vincere.

Io ho sempre dato disponibilità al mister peer qualsiasi ruolo, finché ce la faccio cercherò sempre di più alla squadra. 350 partite? Sono contento per questo traguardo importante, dedico a mia moglie, i miei figli e la mia famiglia che mi sono vicino e mi sono vicini.

Il mister ci chiede agli esterni e mezzale di andare in area perché a volte i cross non servono dato che c’era solo Mertens, se non riempi l’area non fai i gol. Dobbiamo seguire i consigli del mister perché sono buoni.

Osimhen? Dal primo giorno che è arrivato subito si è visto che era un bravo ragazzo, si è messo a disposizione della squadra e del mister. Ha caratteristiche diverse e uno che attacca la profondità così è importante”.

A Sky ha poi aggiunto: “Osimhen mi ricorda Cavani nelle movenze, ringrazio Immobile per l’attestato di stima”. Ciro, infatti, ha dichiarato di aver puntato sull’amico Lorenzo per il fantacalcio. Il capitano del Napoli l’ha scherzosamente ringraziato.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy