shinystat spazio napoli calcio news Inler: "A Napoli sono diventato un calciatore vero, sarà sempre nel mio cuore. Ho parlato con alcuni calciatori, sono contenti di Gattuso"

Inler: “A Napoli sono diventato un calciatore vero, sarà sempre nel mio cuore. Ho parlato con alcuni calciatori, sono contenti di Gattuso”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Gokhan Inler, ex Napoli e fresco di scudetto conquistato con il Basaksehir, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli durante il programma radiofonico Radio Goal. Di seguito, quanto evidenziato dalla nostra redazione:

Il Napoli lo seguo sempre. Conosco Rino, ho giocato contro lui quando ero ancora all’Udinese. Giocava ed allena ora con grinta. Sa gestire bene i giocatori, ho già parlato con qualche calciatore attuale e sono contenti di lui. Quando si lavora, si lavora. Quando si scherza, si scherza

“Rino è felicissimo di vincere. Anche noi quando vincemmo per la prima volta dopo Maradona, due Coppe Italia ed una Supercoppa è stato spettacolare. Il Napoli ora ogni anno gioca la Champions, giocherà contro il Barcellona e sarà una sfida bellissima”

“Sento ancora Koulibaly, Mertens, Allan, Hysaj, Insigne, magazzinieri e direttori, mi vogliono bene ed io voglio bene a loro. Una famiglia”

Il Napoli sarà sempre nel mio cuore. Lì sono diventato un calciatore vero. Vincere con quella maglia è stato fantastico”.

“A Napoli ogni tanto ci vengo ancora, sento ancora qualcuno della vecchia guardia come Lavezzi, Cavani e Paolo Cannavaro

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy