shinystat spazio napoli calcio news Dalla Francia: "Osimhen ha detto sì al Napoli: accordo in chiusura", le cifre

REPUBBLICA – Osimhen diventerà un giocatore del Napoli nelle prossime ore! Intesa totale: al Lille 81 milioni! I dettagli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter
Koulibaly Napoli Osimhen intervista

AGGIORNAMENTO ORE 12 – L’edizione online di Repubblica di fatti conferma le indiscrezioni lanciate questa mattina da L’Equipe. Ecco quanto si apprende:

“Missione (quasi) conclusa. Victor Osimhen diventerà nella prossime ore un nuovo giocatore del Napoli. Decisivo il blitz di lunedì sera a Montecarlo del direttore sportivo Cristiano Giuntoli.

Manca ancora in realtà il passaggio formale delle visite mediche, mentre dal punto di vista economico l’intesa tra le parti è totale. L’attaccante nigeriano, 22 anni, firmerà un contratto fino al 2025 con una base di 2.5 milioni netti più bonus, alcuni dei quali facilmente raggiungibili. Al Lille andranno invece per la cessione del suo cartellino 81 milioni, comprensivi però del passaggio al club transalpino di Adam Ounas, valutato circa 30 milioni. Sempre da Lille passerà presto al Napoli anche il difensore brasiliano Gabriel, candidato a diventare l’erede di Koulibaly”.

ORE 8.41 – Il quotidiano francese L’Equipe fa sapere che Victor Osimhen ha scelto Napoli come sua prossima squadra! Sul portale si legge che il giocatore è entrato in trattative esclusive con il Napoli lunedì sera: il discorso, ieri, è proseguito in Sardegna in un vertice col presidente del club, gli agenti del giocatore e Giuntoli, mentre ADL era in collegamento telefonico.

Il costo del cartellino, si legge su L’Equipe, dovrebbe essere di 81 milioni di euro: l’accordo definitivo potrebbe arrivare tra oggi e giovedì. Scrive il quotidiano che mister Gattuso sarebbe disponibile anche a ridursi lo stipendio: lo stipendio di Osimhen si aggirerebbe attorno ai 5 milioni di euro totali.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy