Caos Lavezzi: tentata estorsione e scandalo a luci rosse per il Pocho!

ESTORSIONE LAVEZZI – Scandalo a luci rosse per il “Pocho” Lavezzi. Come rivelato dal quotidiano argentino “Clarin“, l’ex numero 22 azzurro è stato vittima di estorsione insieme alla nuova compagnia. Ecco quanto scritto dai colleghi argentini:

ESTORSIONE LAVEZZI

Ezequiel Lavezzi ha denunciato di aver ricevuto estorsioni a sfondo sessuale e che per ogni materiale è stata una somma di 5 mila dollari, sia a lui che alla sua nuova compagna, la brasiliana Natalia Borges“.

ESTORSIONE LAVEZZI
Natalia Borges

Hanno iniziato a scrivergli da due account Instagram. Non solo a lui, ma anche alla sua ragazza. In particolare, queste persone gli dicono che hanno i loro video e le loro conversazioni e gli danno dettagli sul contenuto, ecco perché è tutto molto credibile. Anche se fossero falsi sarebbe comunque estorsione“.

LEGGI ANCHE:   Gattuso in crisi con il Valencia: "Abbiamo toccato il fondo, chiedo scusa ai tifosi"

Il Pocho è calmo, anche se attento all’evolversi della vicenda. La sua preoccupazione è che si venga a sapere il meno possibile. Quando ha assunto il suo avvocato, gli ha fatto firmare un contratto di riservatezza“.

Sfortunatamente per lui, non è la prima volta che Lavezzi è vittima di una situazione simile. Un episodio molto simile, si verificò nell’agosto del 2014, poco dopo la Coppa del Mondo, insieme alla fidanzata dell’epoca, Yanina Screpante. Al momento, il Pocho si trova a Saint-Barths nei Caraibi.

LEGGI ANCHE“Il Napoli punta Immobile!”

Home » News Calcio Napoli » Caos Lavezzi: tentata estorsione e scandalo a luci rosse per il Pocho!