Home » News Calcio Napoli » Premier League: ritorno in campo fissato per l'8 giugno, ma i calciatori potranno rifiutarsi

Premier League: ritorno in campo fissato per l’8 giugno, ma i calciatori potranno rifiutarsi

Come riportato dai colleghi di calciomercato.it, sulla scia della Bundesliga viaggia anche la Premier League. Sembrerebbe infatti tutto pronto per la ripresa del campionato, a porte chiuse, datata 8 giugno 2020.

Una scelta rischiosa, che verrà messa in atto rispettando tutte le misure di sicurezza del caso, anche durante gli allenamenti tramite l’utilizzo di apposite mascherine.

Per domani è prevista la riunione dei venti club, ma arrivano alcune indiscrezioni sulla possibilità da parte dei calciatori di rifiutarsi di scendere in campo.

Stando a quanto riferito da un Presidente di una delle società di Premier League, i club sono disposti a fornire l’opportunità ai calciatori di rifiutarsi di giocare qualora la paura del contagio dovesse frenarli.

LEGGI ANCHE:   Kim ospite di uno dei locali più famosi di Napoli: dov'è stato questa sera (FOTO)

Una decisione particolare che darebbe libertà di scelta ai calciatori nonostante ci sia già voglia di ricominciare tra tutti i tesserati.