shinystat spazio napoli calcio news Giocatore disteso dietro la barriera, può esserci il rigore? Risposta degli arbitri alla domanda del Napoli

Giocatore disteso dietro la barriera, può esserci il rigore? Risposta degli arbitri alla domanda del Napoli


Può esserci rigore se un giocatore disteso dietro la barriera colpisce il pallone con le mani?

Hanno fatto il giro del web le foto di Hysaj in Napoli-Genoa, e ancora prima di Allan in Roma-Napoli, con i giocatori azzurri distesi dietro la barriera per evitare che il calciatore avversario batta la punizione sotto il muro beffando il portiere.

Allan in Roma-Napoli

Ebbene in molto si sono fatti una domanda: nel caso il calciatore disteso a terra colpisca il pallone con le mani, sarebbe rigore? Non solo i tifosi, la stessa domanda se la sono posti anche gli i membri delle società di Serie A. Ecco perché, riferisce l’edizione odierna di Tuttosport, durante il summit avvenuto ieri tra i rappresentanti dei club e gli arbitri, il Napoli ha posto questo preciso quesito.

La risposta del duo Nicchi-Rizzoli pare sia stata “in qualche caso sì. Dunque i calciatori seppur sdraiati a terra, dovranno fare attenzione alla posizione delle braccia anche in tale occasione.

Scopri le altre notizie del giorno CLICCANDO QUI

Preferenze privacy