shinystat spazio napoli calcio news Maksimovic fa dimenticare l'infortunio di Albiol: prova da leader per il serbo

Maksimovic fa dimenticare l’infortunio di Albiol: prova da leader per il serbo


Maksimovic, prestazione da urlo: l’infortunio di Albiol non pesa così tanto

Nel primo Napoli post Hamsik si mette in mostra, oltre che Fabiàn Ruiz ormai collaudato nel ruolo del vecchio capitano, anche Maksimovic. Il centrale difensivo serbo prende il posto dell’infortunato Albiol e annulla letteralmente la sua mancanza. Maksimovic chiude su Chiesa, Muriel e chiunque gli capiti a tiro. Per il difensore serbo era una partita delicata, sia perché affrontava uno degli attacchi più in forma del campionato (15 gol nelle ultime 4 partite), sia per la pressione che pendeva sulle sue spalle. Una prova di forza, di carattere. Esame superato con lode per Nikola Maksimovic.

Maksimovic per Albiol, il passaggio di consegne

La prestazione con la Fiorentina sancisce il passaggio di consegne definitivo tra Nikola Maksimovic e Raul Albiol. Così come con Fabiàn, Ancelotti da un po’ di tempo stava lanciando il difensore serbo titolare per responsabilizzarlo. L’infortunio di Albiol è più grave del previsto, lo staff medico predica cautela, ma Ancelotti non ha fretta, perché Maksimovic gli ha concesso le dovute certezze. Il serbo è pronto, un lontano parente del primo Maksimovic visto all’ombra del Vesuvio, la cura di Ancelotti l’ha rivitalizzato e adesso vuole prendersi definitivamente il Napoli. Da Hamsik a Fabiàn, da Albiol a Maksimovic: il secondo passaggio di consegne è avvenuto.

Il cambio rientra ovviamente nel disegno della società di svecchiamento della rosa. L’infortunio di Albiol è dettato anche dall’età e dai numerosi acciacchi. È tempo per il Napoli di affidarsi ad un nuovo centrale con maggiore freschezza. Il suo nome è Nikola Maksimovic.