shinystat spazio napoli calcio news Gattuso in conferenza: "Martedì cambierò qualcosa, soddisfatto della prestazione della mia squadra"

Gattuso in conferenza: “Martedì cambierò qualcosa, soddisfatto della prestazione della mia squadra”


Il Milan pareggia per 0-0 in casa contro il Napoli, l’allenatore Gennaro Gattuso ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa:

“Conti? Oggi non doveva essere neanche in panchina, ha avuto un piccolo problema muscolare. Vorrei parlare però di quelli che sono scesi in campo e non di coloro che sono stati seduti in panchina”.

Kessiè in questo momento riesce a ribaltare bene le azioni e dà una grossa mano a centrocampo. Ci sta un errore ogni tanto visti i ritmi delle partite. Se sbagliano invece Paquetà o Cahlanoglou mi posso pure arrabbiare”.

Cahlanoglou non fa mai giocate fine a se stessi, cambia gioco con una facilità invidiabile in mezzo al campo, oggi però non mi è piaciuto. Sono dispiaciuto per i fischi che ho sentito nei suoi confronti, a mio avviso la prestazione della squadra è stata positiva”.

“Questa partita ci lascia una buona prestazione contro una grande squadra come il Napoli. Non mi sono fatto influenzare dalla formazione di Ancelotti, sapevo che partita avrebbero dovuto fare i ragazzi”

“La mia squadra è composta da ragazzi giovanissimi, fatta eccezione per Rodriguez. Tralasciando la Juventus che fa un campionato a parte, noi stiamo comunque migliorando e facendo cose buone. Oggi vorrei poter essere soddisfatto di ogni partita della mia squadra vedendo il giusto equilibrio sia in attacco che in difesa”.

“Martedì cambieremo qualcosa. All’andata disputammo una delle partite più belle del nostro campionato ma inspiegabilmente riuscimmo a suicidarci da soli e perdere quell’incontro. Piatek? Mi piace, ha tantissima voglia, credo sia un ragazzo che ama allenarsi e stare in gruppo”.