shinystat spazio napoli calcio news Genoa, il d.g. Perinetti ammette: "C'è stato un colloquio con ADL per Kouamè. Settimana prossima decisiva"

Genoa, il d.g. Perinetti ammette: “C’è stato un colloquio con ADL per Kouamè. Settimana prossima decisiva”


In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC, è intervenuto Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa. Queste le sue parole:

“Guardo Kouame e Piatek e sono contento di averli entrambi. Sono contento di averne tre così forti (Romero, ndr). Romero attenzionato dalla Juve? Termine azzeccato. È un giocatore di vent’anni che ha debuttato contro Ronaldo e ha fatto bene. Trovare uno che sa fare il difensore è molto raro.

Kouame forte di testa? È vero. Ha grande forza ed è molto veloce. Vedere questi tre ragazzi che hanno avuto questo impatto con la serie A fa veramente piacere. Piatek? Il presidente quando l’ha visto si è impressiono subito. Il presidente fu molto bravo nell’immediatezza. Il Genoa l’ha preso nel giro di pochi giorni, altrimenti sarebbe stato difficile.

Kouame tra Everton e Napoli? Innanzitutto nessuno lascia Genova a gennaio. Poi, magari, c’è qualcuno che vuole bruciare la concorrenza per il futuro. Kouame al Napoli? Col Napoli c’è stato un colloquio tra i due presidenti e ora gli operativi devono concretizzare. Rapporto con Giuntoli? Buono.

Settimana prossima decisiva? I collaboratori sono qua. In settimana ci sarà un ulteriore contatto. Everton su Kouame? Ci sono almeno un paio di squadre della Premier sul giocatore, che spesso vengono ad osservarlo. Col Napoli parliamo solo di Kouame? Per ora l’argomento è questo. Qualcuno del Napoli in prestito al Genoa? È difficile prendere giocatori dal Napoli sono fortissimi, poi vediamo. Rog? Qualunque giocatore del Napoli sta bene nella rosa del Genoa. Vediamo”.