shinystat spazio napoli calcio news CdS - Rinnovo Milik: prolungamento del contratto fino al 2023 con un sostanzioso ritocco d'ingaggio. Le cifre

CdS – Rinnovo Milik: prolungamento del contratto fino al 2023 con un sostanzioso ritocco d’ingaggio. Le cifre


Dopo un periodo buio, Arek Milik è rinato. Il capocannoniere azzurro ha meritato la fiducia di mister Ancelotti e della società.

L’edizione odierna Il Corriere dello Sport riporta la notizia che sono già stati avviati i contatti tra ADL ed il manager del polacco per il rinnovo del giocatore. La testata scrive:

“La trattativa per il rinnovo procede spedita. L’ accordo non è ancora definitivo, c’ è ancora qualcosa da limare, però la volontà reciproca è di continuare insieme: i prossimi contatti, diretti, andranno in scena al rientro dalle vacanze in America. Come in un film di De Laurentiis: ma con un protagonista polacco. Il prossimo step di questa storia finora molto tormentata tra il campione mondiale di sfortuna 2016-2017 ed il Napoli sarà il prolungamento del contratto: dal 2021, scadenza attuale, al 2023 (o 2024 se la firma arriverà dall’ 1 luglio). Un discorso che il presidente azzurro e il suo manager, David Pantak, stanno affrontando da un po’ e che, annusando un po’ l’ aria che si respira tra Roma e la Polonia, dovrebbe portare presto alla firma. Con un sostanzioso ritocco d’ ingaggio e l’ idea di fondo di non inserire una clausola rescissoria. La base, comunque, è solida e comune: Carletto non vuole perdere Milik e lui da queste parti vive felice.