shinystat spazio napoli calcio news Report, Ruffo: "Dopo l'incendio tanta solidarietà, ma dalla Juve mi sarei aspettato una presa di posizione"

Report, Ruffo: “Dopo l’incendio tanta solidarietà, ma dalla Juve mi sarei aspettato una presa di posizione”


Federico Ruffo, giornalista della RAI, continua ad essere minacciato dopo aver realizzato un servizio sulla Juventus, ultrà e rapporti con la mafia, andato in onda a Report. Come se non bastasse, il giornalista è stato anche vittima di un’intimidazione. In merito all’intera vicenda si è confidato quest’oggi ai microfoni di Radio Marte, nel corso della trasmissione Marte Sport Live:

“Erano le 4:30 del mattino, credo siano fuggiti grazie al mio cane. Non credo che avessero grande spessore criminale, sono dei poveracci. La notizia dell’intimidazione ha avuto l’eco che meritava? “Questa cosa è successa 24 ore prima di quelli che tutti sapessero perchè volevamo far lavorare i carabinieri. All’inizio non volevamo dare troppo risalto all’episodio. Ieri c’è stata tanta solidarietà. Zazzaroni è stato l’unico direttore di una testata sportiva che mi ha scritto. Mi aspettavo che la Juventus avesse preso posizione su questa vicenda“.