shinystat spazio napoli calcio news Ancelotti: "55mila spettatori al San Paolo? Abbiamo bisogno di questo entusiasmo se vogliamo fare qualcosa al fuori della normalità"

Ancelotti: “55mila spettatori al San Paolo? Abbiamo bisogno di questo entusiasmo se vogliamo fare qualcosa al fuori della normalità”


Ecco le dichiarazioni di Carlo Ancelotti in conferenza stampa nel post partita di Napoli Psg:

Il risultato di oggi non è stato condizionato da quello ottenuto dalla Stella Rossa. L’approccio è stato giusto anche se è vero che c’è stata differenza d’intensità, l’obiettivo era quello di togliere rifornimenti a Di Maria e Neymar che giocavamo dietro le linee, questo non ci ha permesso di pressare alto. Ho visto poche azioni pericolose, un paio di volte sono partiti in contropiede ma siamo stati bravi a gestire la fase difensiva. Non è stato un problema di approccio, loro hanno fatto una partita diversa rispetto all’andata, siamo stati troppo frenetici nel primo tempo nella gestione della palla, ma è stato comunque un risultato positivo.

L’infortunio di Mertens? Ha avuto un problema alla spalla, l’entità dell’infortunio sarà valutato nei prossimi giorni, non dovrebbe essere nulla di grave. Non sono rammaricato della prestazione, sono contento dei risultati ottenuti. Il Psg è tra le squadre più forti in Europa e siamo riusciti a prenderci un piccolo vantaggio, che non è poco in questo girone. Ce la giochiamo fino alla fine e siamo lì davanti.

55mila al San Paolo? Grande emozione sicuramente, abbiamo bisogno di questo entusiasmo se vogliamo fare qualcosa al di fuori della normalità, questo oltre a essere un aiuto diventa anche uno stimolo per tutti noi sentire tanta passione intorno, mi auguro che si possano ripetere queste partite, questi momenti, perché sono il sale del nostro lavoro.

In fase d’attacco ho chiesto ai miei di giocare in maniera differente, il limite che abbiamo avuto è che siamo stati frenetici, non abbiamo trovato lo spazio anche quando si poteva trovare, la fase difensiva ha avuto il compito di limitare i rifornimenti di Neymar e Di Maria che giocavano dietro le linee per innescare Mbappè. Ciò ha costretto gli esterni Callejon e Fabian Ruiz a rientrare e fare molto pressing, limitando le incursioni offensive. Per quello che si è visto oggi si può dire che abbiamo fatto un bel risultato a Belgrado. Poteva andare peggio no?

È un momento dove la squadra sta crescendo e continuerà a crescere durante la gestione delle prossime partite. Ora sappiamo quando c’è da soffrire e sacrificarsi. Tutte le situazioni difficile si affrontano si insieme. Gli attaccanti rientrano, gli esterni aiutano i terzini, l’atteggiamento generale collettivo è molto positivo, in questo stiamo migliorando e miglioreremo ancora.

Il Paris è sempre una squadra formidabile con giocatori di altissimo livello che ti possono cambiare e modificare l’assetto della partita in un attimo. Il Paris ha giocato in maniera più compatta rispetto al primo tempo della partita d’andata.”

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl