shinystat spazio napoli calcio news Di Marzio: "Ancelotti? Non per lo scudetto ma per l'Europa a differenza di Sarri. Ma con Jorginho è difficile fare bene"

Di Marzio: “Ancelotti? Non per lo scudetto ma per l’Europa a differenza di Sarri. Ma con Jorginho è difficile fare bene”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Durante la giornata di oggi a Football Leader, ha parlato ai nostri microfoni anche Gianni Di Marzio. L’ex allenatore si è così espresso sulle differenze tra Maurizio Sarri e Carlo Ancelotti: “Sarri è un maestro, lo ha dimostrato negli anni, anche se con il Napoli a livello internazionale era nuovo, non aveva mai praticato il campionato europeo. Ancelotti invece in 13 anni ha vinto un solo scudetto nonostante allenasse ad alti livelli. Però è un recordman per quanto riguarda le Champions League, infatti ne ha vinte 3.

Ancelotti – ha proseguito Di Marzio – è un allenatore intelligente che ha spesso cambiato modo di giocare, ma tutte le sue squadre hanno avuto un playmaker di grande qualità davanti la difesa. Prima Pirlo e poi Xabi Alonso, infatti quando al Bayern lo spagnolo è andato via, anche Ancelotti è stato esonerato perché la squadra non girava più.

Al Napoli c’è Jorginho, troppo diverso dai playmaker che servono ad Ancelotti, perché non si propone in attacco. Non sbaglio dicendo questo perché infatti Jorginho ha segnato pochissimo, avrà fatto uno o due gol, ma in allenamento”.

Dai nostri inviati al Centro Sportivo Manzoni, Pasquale Giacometti e Vittorio Perrone

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy