shinystat spazio napoli calcio news Fedele: "Sono inca**ato nero con Sarri per la sua testardaggine! Insigne sempre più presuntuoso"

Fedele: “Sono inca**ato nero con Sarri per la sua testardaggine! Insigne sempre più presuntuoso”


Nel suo editoriale sul quotidiano Roma, Enrico Fedele attacca Sarri:

“Basta, basta, ringrazio Sarri per tutto quello che di bello ha dato in  questi tre anni della sua gestione tecnica, ma per il secondo anno consecutivo sembra non essere in grado di cogliere l’occasione buona per  strappare lo scudetto alla Juventus, che sta dimostrando di essere la meno forte degli ultimi anni. Purtroppo è vittima della sua testardaggine perché sembra convinto di essere il più bravo di tutti e che noi siamo tutti degli incompetenti. Ieri siamo usciti dal baratro negli ultimi minuti della partita grazie all’unico giocatore capace di scardinare la difesa avversaria, ma per vederlo in campo abbiamo dovuto aspettare ancora una volta il fatidico 65esimo minuto, proprio per quella sua ossessionante impostazione tattica oramai conosciuta da tutti gli avversari e quindi facile da neutralizzare.

Eppure Milik aveva dimostrato già contro il Sassuolo di poter dire finalmente la sua in questa fase finale del campionato e se il Napoli è riuscito a sorpassare miracolosamente il Chievo Verona lo devo solo ed esclusivamente al polacco che, nel giro di quella mezz’ora in cui è stato in campo, ha creato, e segnato, almeno quattro palle gol, mettendo lo zampino,  spizzicata con la nuca, anche sul tiro vincente di Diawara.

Allora perchè il buon Maurizio non si rende conto che deve cambiare interpreti in un momento in cui Callejon è latitante, Allan in affanno, Mertens fuori fase e Insigne sempre più presuntuoso? Ripeto è ora che si faccia un esame di coscienza perché questo Napoli può ancora giocarsela tutta con una Juve che sopravvive grazie a quei due campioni che si chiamano Dybala e Higuaìn e non per la panchina lunga che non è per niente superiore a quella azzurra. Comunque, nonostante la gioia per la vittoria in extremis, sono incazzato nero per la testardaggine di Sarri: avete visto che stavamo prendendo un altro gol su calcio di punizione? Quando troverà una soluzione difensiva diversa? Chissà…”