shinystat spazio napoli calcio news Insigne: "Importante rispondere agli altri. Stanchi? A volte capita, ma non deve essere un alibi. Su Napoli-Juve..."

Insigne: “Importante rispondere agli altri. Stanchi? A volte capita, ma non deve essere un alibi. Su Napoli-Juve…”


Lorenzo Insigne ha parlato ai microfoni di PremiumSport al termine di Udinese-Napoli, terminata 0-1 grazie al gol di Jorginho.

Queste le sue parole: “La cosa importante era vincere e tornare primi. Sappiamo che non abbiamo fatto una delle migliori partite, ma in un campionato ci sta. Ce l’abbiamo messa tutta e l’abbiamo vinta, che era l’obbiettivo di oggi. Significa tanto rispondere agli altri che vincono e ci scavalcano. Stiamo facendo il nostro percorso e lo stiamo facendo bene, anche se dobbiamo limare qualcosa. 
Brivido sul rigore di Jorginho? Un po’ c’è stato, ma l’importante è che ha fatto gol.

Stanchi? Questo è il nostro mestiere, ci sta che a volte siamo stanchi ma non deve essere un alibi. Dobbiamo fare sempre risultato e oggi nonostante le difficoltà lo abbiamo fatto”.

Queste le sue parole ai microfoni di Sky: “Questa è una vittoria importante nonostante la nostra partita non sia stata la migliore. Era importante rispondere sul campo e vincere dopo la Champions che ti porta via tante energie. C’è sempre modo di migliorarsi e crescere, queste partite gli scorsi anni erano rischiose, questa vittoria è positiva, ci stiamo mettendo tutti sotto con la mentalità giusta, vogliamo il risultato a tutti i costi, dobbiamo stringere i denti tutti insieme fino a maggio. Io sono tranquillo e voglio sempre giocare per dare una mano alla squadra. Ho sempre ringraziato il mister anche quando mi sostituisce.

Napoli-Juve? Non penso sia decisiva, è importante e significherà tanto. Dobbiamo fare risultato facendo il nostro, le somme si tirano a maggio”