Strinic, sfuma la possibilità di restare in Italia: un aspetto lo spinge verso il mercato estero

E’ un rebus particolarmente intricato il futuro di Ivan Strinic. Il terzino del Napoli, ormai ai margini del progetto azzurro dopo la conferma di Faouzi Ghoulam e l’arrivo di Mario Rui, starebbe valutando l’opzione migliore per il proseguimento della propria carriera. Defilatosi il Galatasaray, la pista estera sembrerebbe essere comunque la scelta più probabile del giocatore.

STRINIC, ADDIO ALL’ITALIA

L’edizione odierna del Corriere dello Sport, nell’analizzare il futuro del calciatore, riporta come non vi sia mercato in Italia per quest’ultimo, il tutto per un motivo estremamente semplice: l’elevato ingaggio del terzino, di fatto, non rientra nei parametri economici di eventuali club di Serie A interessati. Motivo per cui, ad esempio, la Fiorentina, in extremis, ha deciso di puntare sull’ex Cristiano Biraghi.