Home » News Calcio Napoli » Vagnati, d.g. Spal: “Meret può diventare un top portiere per il calcio italiano. Non so se il Napoli ha un interesse per lui”

Vagnati, d.g. Spal: “Meret può diventare un top portiere per il calcio italiano. Non so se il Napoli ha un interesse per lui”

Davide Vagnati, direttore generale della Spal, capolista attuale della Serie B e vera rivelazione del campionato cadetto, è stato intervistato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli e ha rilasciato delle importanti dichiarazioni sul portiere gioiellino dei biancoazzurri, ovvero il giovane Alex Meret, di proprietà dell’Udinese. Queste le sue parole:

Meret è un grande portiere. E’ un giocatore di 1 metro e 94 e ha la mentalità giusta, perchè è un ragazzo che ha voglia di imparare. Al giorno d’oggi le nuove generazioni guardano un po’ più nell’apparire, purtroppo il mondo sta andando in questa direzione ed anche il calciatore è un po’ così, invece Alex è un ragazzo d’oro e si merita quello che sta ottenendo, grazie al lavoro quotidiano che sta facendo sul campo”.

“Meret un altro anno alla Spal? Molto onestamente, questo non è il momento di pensare se confermare Meret o gli altri ragazzi. In questo momento è fondamentale recuperare fisicamente in questi due giorni. Alex ora è in Nazionale ed è giusto che si faccia questa grandissima esperienza e quello che succederà nel futuro si vedrà. Ci sono già tante squadre che parlano di lui e io non voglio caricare ulteriormente la situazione. E’ evidente che la società avrebbe piacere di tenere un giocatore che va in Nazionale, però non è assolutamente il momento di parlare di questo”.

Non so se il Napoli ha un vero interesse per Meret. Quello che posso dire è che lui è un uomo ed un calciatore con un gradissimo avvenire, ne sono sicuro, perchè veramente è un portiere che ha avuto, dall’inizio ad adesso, dei miglioramenti eccezionali e ha ancora tanto tanto margine di miglioramento. Con la sua qualità morale può veramente diventare un top portiere per il calcio italiano“.