shinystat spazio napoli calcio news Pres. Empoli: "Al Napoli serve più fisico. La Lega Serie A? Alcune squadre non vogliono cambiare"

Pres. Empoli: “Al Napoli serve più fisico. La Lega Serie A? Alcune squadre non vogliono cambiare”


Ai microfoni di Radio CRC è intervenuto il presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi. Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” ha commentato non solo i risultati del torneo di Viareggio ma anche il caos in Lega calcio. Corsi non è apparso soddisfatto della attuale situazione:

“NON BISOGNA CERCARE ALIBI”

Sarri deve prendere meno goal? Servirebbero giocatori più fisici. Se la squadra avversaria ha giocatori che pesano in media 80 chilogrammi con i piccoli hai difficoltà. Però bisogna stare attenti, aggiungere fisico potrebbe significare perdere qualità in campo. Contro la Juventus? Non bisogna pensare che sono più fisici e quindi cercare alibi. La sconfitta nel torneo di Viareggio? Dispiace per la sconfitta ma sono felice che il settore giovanile dia delle soddisfazioni. La partita contro il Napoli? Skorupski fece una grande partita, abbiamo rischiato di riaprirla. Il campionato? A gennaio avevamo numeri da ottavo posto, ora invece abbiamo numeri preoccupanti. Al 29 gennaio Juventus ed Empoli erano le uniche squadre a non aver preso goal in dieci partite“.

“RIDURRE LE DISUGUAGLIANZE”

Problemi in Lega? Ci sono squadre che non vogliono cambiare. Da altre parti il calcio funziona meglio. Guardiamo questo campionato, qui ci sono quattro cinque squadre che fanno un campionato a parte. Se dobbiamo ridurre i numeri delle squadre in Serie A che facciamo? Li diamo alla serie B? Come andrà a finire? Noi aspettiamo ancora le modifiche alla legge Melandri, bisogna ridurre le disuguaglianze“.

Preferenze privacy