shinystat spazio napoli calcio news Braconaro, medico della Serie B, dà ragione a Sarri: "Giocare alle 12.30 cambia i sistemi biologici"

Braconaro, medico della Serie B, dà ragione a Sarri: “Giocare alle 12.30 cambia i sistemi biologici”


Giocare alle 12.30 è uno schifo‘. Questa frase pronunciata da Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, in un’intervista post partita del lunch match di ieri con l’Empoli, sembrava essere un semplice sfogo o una cosiddetta lamentela, nonostante la vittoria conquistata dai partenopei. In molti hanno attaccato subito il tecnico toscano, dicendo che era una frase fuori luogo e che poteva risparmiarsela tranquillamente. Oggi, però, in occasione della presentazione della Guida Nutrizionale, ha parlato Francesco Braconaropresidente della Commissione Medico-Scientifica della Lega Serie B.

Braconaro, senza fare troppi giri di parole, ha dato assolutamente piena ragione a mister Sarri. Secondo lui, infatti, giocare alle 12.30 crea un danno nei giocatori, poichè non abituati a quel tipo di orario e di clima, e cambia i sistemi biologici. Queste le sue dichiarazioni riportate da Sport Mediaset“Una sacrosanta verità (quella che ha detto Sarri, ndr), ma è una questione di lana caprina e dobbiamo fare di necessità virtù. Ogni organismo ha ritmi particolari a cui ci si può abituare. Questi ritmi possono scombussolare gli atleti, perchè cambiano i sistemi biologici“.

Quello dei diritti tv è un business a tutto tondo e ci sono dei contratti a cui bisogna sottostare. Questo scotto lo pagano gli atleti, come pagano lo scotto dell’ipermedicalizzazione per le troppe gare da giocare. Noi medici dobbiamo lavorare per ridurre questi disagi, apportando le nostre conoscenze scientifiche”. 

Preferenze privacy