shinystat spazio napoli calcio news La battaglia di Mondonico: "La bestia è tornata, lotto"

La battaglia di Mondonico: “La bestia è tornata, lotto”


Una nuova montagna da scalare alla soglia dei 70 anni, nulla che smorzi il piglio di un self-made man come Emiliano Mondonico. Uno che è partito da lontano e il suo posto nel mondo del calcio l’ha guadagnato con impegno, lavoro, sacrificio.

A cinque anni di distanza dalla prima, vittoriosa, battaglia con un tumore, l’ex allenatore azzurro si ritrova ad affrontare quella che ai taccuini dei colleghi de Il Giornale – nel giorno del suo compleanno –  definisce “La bestia”. Ecco le sue parole: “Le battaglie più difficili le sto combattendo per mettere al tappeto la brutta bestia che bussa alla mia porta. Ma io non mi arrendo. Tornare ad allenare? La malattia non mi permette di essere al 100% e se non sei al massimo non puoi buttarti nella mischia. Mi consolo con quelle cinque cose terribili che mi hanno tolto dallo stomaco”.

Dalla nostra redazione un augurio di pronta guarigione all’ex tecnico partenopeo. Che affronterà quest’importante sfida con la consueta caparbietà, ne siamo certi.

Preferenze privacy