Zazzaroni: “Uno juventino mi ha augurato la morte. Il tweet del Napoli è da Medioevo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sulle frequenze di Radio Marte, durante la trasmissione Marte Sport Live, è intervenuto il giornalista Ivan Zazzaroni, rilasciando frasi molto corpose e dal peso specifico molto importante. Queste le sue dichiarazioni“Valeri? Ognuno l’ha giudicato come voleva, chi diceva che poteva tralasciare e chi ha detto che era rigore netto su Albiol. Quando non ci sono episodi chiari accade sempre così, come ieri sera. Per vedere il rigore su Albiol ho visto le immagini cinque volte”.

Uno juventino su Twitter ieri mi ha augurato la morte dandomi del napoletano. Il problema è la valutazione opposta di due episodi in pochi secondi, è questo che fa incazzare e fa uscire fuori la sudditanza”.

“Rambaudi? Cosa gli vuoi dire, che è prezzolato e che non deve venire a Napoli? Il tweet del Napoli è da Medioevo, non si fa così, si affrontano le cose e si dialoga. Con Giuntoli non c’è stato contraddittorio, è chiaro che Mazzocchi abbia difeso la propria azienda“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy