shinystat spazio napoli calcio news Zamparini : "Juve-Napoli? Prima succedeva anche di peggio..."

Zamparini : “Juve-Napoli? Prima succedeva anche di peggio…”


Maurizio Zamparini, ormai ex presidente del Palermo, è stato contattato dai colleghi di Radio Kiss Kiss, durante la messa in onda del programma Radio Goal, e ha rilasciato delle importanti dichiarazioni, sia sulla cessione del Palermo che sul momento che sta vivendo il Napoli di De Laurentiis. Queste le sue parole“E’ tempo che dicevo che volevo lasciare il Palermo in buone manie, credo di averlo lasciato in buone mani. Ho cercato di trovare chi farà il futuro di questa società e sono contento. Sensazioni? Le emozioni fanno parte della vita, ad un certo momento sapevo, data anche la mia età, di dover trovare una successione”.

Questo tipo di calcio mi aveva stancato tantissimo per stress ed impegno e la mia età ha inciso. Mi sono meravigliato con me stesso ieri, pensavo di avere un po’ di sconforto, ma non ho rimpianti e sono felice della mia esperienza, dell’affetto dato e ricevuto da Palermo. Rimarrò nel Consiglio d’Amministrazione del Palermo, per un anno o due darò una mano come consulente visto che la proprietà nuova di calcio ne capisce poco (ride, ndr)”.

Juventus-Napoli? Succedeva molto peggio prima che io arrivassi a fare il presidente. Quel che è successo ieri sera, dal punto di vista emotivo, l’ho sofferto anche io con le mie squadre. Ad un certo momento fa parte del calcio, non penso l’abbiano fatto volontariamente a far vincere la Juventus, sono errori”.

Il Napoli non si deve abbattere. I tifosi non devono allarmarsi, ma farsi forza. Il Napoli è una bellissima squadra, che, quando è in forma e attacca, gioca anche meglio della Juventus, che però è una super corazzata e può vincere in tutte le competizioni. Invito i napoletani a non abbattersi e non prendersela con De Laurentiis, che, poverino, l’ha portati a questo livello, per cui siate contenti di dove siete“.

Preferenze privacy