shinystat spazio napoli calcio news I motivi del mancato accordo tra De Laurentiis e Mihajlovic: "Pensava che fossi a sua disposizione per tutta la giornata"

I motivi del mancato accordo tra De Laurentiis e Mihajlovic: “Pensava che fossi a sua disposizione per tutta la giornata”


La sfida tra Napoli e Torino riporta a galla quello che poteva essere un matrimonio calcistico tra De Laurentiis e Mihajlovic. L’attuale allenatore granata nel 2015 aveva avuto più di un contatto con il club partenopeo, prima della scelta del Napoli di puntare su Sarri.

L’edizione odierna di Tuttosport riporta una serie di retroscena sul mancato accordo tra il serbo e il patron azzurro. C’era un accordo di massima: contratto da due anni, con Sinisa che aveva preso già casa a Marechiaro.

de-laurentiis-paolo-ruffiniPoi, qualcosa è andato storto: “Mi piaceva il carattere di Sinisa, ma durante il secondo incontro mi disse ‘presidente, lei è sparito da due settimane’, come se poi dovessi essere a sua disposizione per tutta la giornata. Purtroppo ho molte cose da fare”.

“Ecco perché pensai che avevamo bisogno di un maestro umile, e quindi scelsi Sarri”. Questo il virgolettato riportato dai colleghi di Tuttosport, che spiega i motivi della prematura rottura tra l’allenatore serbo e ADL.

 

Preferenze privacy