shinystat spazio napoli calcio news Gazzetta - Napoli, 10 marcatori già a bersaglio: funzionano le soluzioni alternative per non rimpiangere Higuain

Gazzetta – Napoli, 10 marcatori già a bersaglio: funzionano le soluzioni alternative per non rimpiangere Higuain


L’estate azzurra non è stata semplice: la partenza di Higuain direzione Juventus è una botta che l’ambiente del Napoli fa ancora fatica a digerire. Non sul campo, a quanto pare, dove i goal arrivano ancora con una certa costanza e continuità.

Lo scorso anno Higuain aveva segnato 14 goal dei 28 azzurri: i marcatori del Napoli erano appena sei. Oggi invece la squadra di Sarri si muove e segna in cooperativa, sfruttando i tagli di Callejòn e gli inserimenti delle mezzali. Zielinski era uno dei pochi ancora non inserito nell’appello di una lista di dieci elementi che comprende anche tre difensori: Koulibaly, Maksimovic e Chiriches. A riferire il dato è la Gazzetta dello Sport odierna, che scrive: “Rivedere le due reti realizzate contro i nerazzurri aiuta a capire come il Napoli abbia trovato soluzioni alternative per far male ai rivali di turno. 

Insigne, gol e gioia

Insigne, gol e gioia

Non c’è un bomber di razza in area di rigore, allora si cambia spesso fronte per cercare Callejon (non a caso capocannoniere della squadra a quota sette) alle spalle del terzino avversario e poi spetta agli interni di centrocampo andare a raccogliere la sponda o fiondarsi in profondità nel buco lasciato dall’esterno di attacco come in occasione del 2­0 siglato da Hamsik. Lo slovacco è andato nello spazio che gli ha aperto Insigne perché spesso quest’anno Lorenzo stringe il campo per puntare di più la porta”. 

Preferenze privacy