shinystat spazio napoli calcio news Bonucci: "Non abbiamo fatto una grandissima partita, merito di un bellissimo Napoli! Il goal? Lo dedico ai miei figli..."

Bonucci: “Non abbiamo fatto una grandissima partita, merito di un bellissimo Napoli! Il goal? Lo dedico ai miei figli…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Leonardo Bonucci ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium al termine di Juventus-Napoli:

“Contano tantissimo, sono tre punti importantissimi perché il Napoli va a meno sette. Era importante vincere, non abbiamo fatto una grandissima partita per merito di un bellissimo. Abbiamo lottato e rincorso, prendiamo il risultato e questo atteggiamento. Sinceramente basta vincere, l’obiettivo è essere competitivi in ambito europeo. Il gioco arriverà, se partiamo con questo spirito siamo a buon punto. leonardo-bonucci-serie-a-team-of-the-season_1ahvcti31fyf91xkznbuil7eak

Ci tenevo a segnare, perché è stato un momento duro ma ho trovato la forza di guardare avanti in maniera positiva grazie a mio figlio, mia moglie e i miei genitori. Il goal era una dedica a mia moglie e ai miei figli. Higuain? L’avevo detto che avrebbe segnato, sono stato bravo a leggere il futuro. I campioni decidono queste partite. C’è da migliorare”. 

Ecco quanto aggiunto a Sky: “Vittoria? Nasce dallo spirito della Juventus che non molla mai. Eravamo mancati nelle ultime partite, l’abbiamo tenuta in piedi, sapevamo che non ci avrebbero pressato a tutto campo. Devo dire che è stata una bella partita, loro se la sono giocata. Noi abbiamo lottato con i denti. Se continuiamo così, siamo un bel pezzo avanti.

Mettiamo il Napoli a meno sette, prendiamo fiducia anche in vista del Lione. Ogni scontro è decisivo per noi. Higuain? Io ho esultato al posto suo. Gonzalo è un campione, una grande persona, se ha deciso così l’ha ritenuto giusto. Esultanza mia? Non vedevo l’ora di segnare per dedicare i gol ai miei figli, mimando le loro iniziali. Il gol è tutto per loro, per mia moglie. Da questo momento delicato ne siamo usciti più forti di prima. Voglio ringraziare i tifosi perché in questo periodo mi sono stati vicini in maniera encomiabile”

Preferenze privacy