Home » News Calcio Napoli » Antonella Leardi: "Il calcio deve essere un momento di felicità. Lavorerò per sensibilizzare il tifo"

Antonella Leardi: “Il calcio deve essere un momento di felicità. Lavorerò per sensibilizzare il tifo”

Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito, ha parlato nel corso di Radio Goal in onda sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli in vista della prossima partita di campionato che vedrà affrontarsi gli azzurri e la Roma. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli.it:

“L’odio non porta da nessuna parte, bisogna lavorare con intelligenza ma soprattutto con amore per estirpare questo male. Non è possibile che la passione per i colori della propria squadra porti ad un odio così profondo.

Antonella-Leardi

Sensibilizzare i bambini attraverso le scuole? Già mi sto muovendo in questa direzione dai primi mesi che hanno portato via mio figlio. Ciro mi raccontava delle bellissime trasferte che faceva a seguito del Napoli; il calcio per lui era felicità. Ho puntato sui bambini, perché loro potranno far nascere un gemellaggio universale non solo tra Napoli e Roma. Ognuno ha il diritto di amare i propri colori e tifare la squadra che più gli piace”