DAL SENEGAL/ Koulibaly: “Nella mia testa sempre e solo il Napoli. La querelle con De Laurentiis? Vi svelo come stanno le cose”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Torna a parlare Kalidou Koulibaly dal ritiro del Senegal, ma questa volta lo fa con le migliori intenzioni e la voglia di appianare ogni dissidio, compreso le scorie della querelle passata, che nel mirino ha visto il presidente De Laurentiis. Come riporta l’edizione on line de Il Mattino, a margine di un evento benefico in un Ospedale di Dakar, il difensore ha fatto il punto della situazione.

Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli: “Nella mia testa c’è sempre stato solo il Napoli, ho deciso di restare perché sto bene qui e c’è fiducia reciproca. Se qualcosa poi non dovesse andare bene, so che in qualunque momento posso parlarne con la società ed andare via”.ammonizione arbitro Koulibaly

La querelle con De Laurentiis è la multa di 30.000 euro? Ho letto tantissime cose inesatte, non c’è mai stata. Ho un ottimo rapporto con tutto lo staff del Napoli”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI