shinystat spazio napoli calcio news L'analisi di Bellinazzo: "Il Napoli non poteva più permettersi Higuain. Anomalie nella clausola, ora ci sono altri due problemi: perchè?"

L’analisi di Bellinazzo: “Il Napoli non poteva più permettersi Higuain. Anomalie nella clausola, ora ci sono altri due problemi: perchè?”


Il giornalista del Sole24Ore, Marco Bellinazzo, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport 24: “Tra ingaggio e tasse, l’operazione Higuain costa alla Juve circa 30 milioni di euro a stagione. Ma 30 milioni all’anno per il fatturato della Juventus che ammonta a 330 circa, hanno tutt’altro impatto rispetto a quello che si avrebbe sul fatturato del Napoli, che invece ammonta a 130 milioni. Questo spiega anche una certa felicità del Presidente De Laurentiis, al di là dell’amarezza per come sono andate le cose. Accontentare Higuain su quelle cifre, per il Napoli, sarebbe stato praticamente impossibile”.

“Chiaramente il club partenopeo ha fatto un grande affare, il problema vero è come è stata gestita la clausola. È stata una clausola stupida: di solito serve a proteggere entrambe le parti, in questo caso mi domando perché il Napoli non ha messo una scadenza della stessa al 30 giugno: avrebbe avuto tutto il tempo poi per fare mercato senza trovarsi con l’acqua alla gola. Non essendoci una scadenza, la Juve – che ha tutta le facoltà di voler danneggiare una diretta concorrente – non lo prende ad inizio giugno, bensì a fine luglio, sapendo di mettere in difficoltà il club che si trova costretto a vendere Higuain. E poi c’è un’altra anomalia: la possibilità di pagare il calciatore in due comode rate, questa è una cosa che davvero faccio fatica a comprendere”.

USB_3334-SITO

“Ora il Napoli ha due problemi: si ritrova a tre settimane dall’inizio del campionato dovendo ancora comprare l’attaccante, e soprattutto con gli altri club che ora, sapendo i soldi che ha a disposizione De Laurentiis, spareranno cifre altissime per cedere i propri giocatori”.

Preferenze privacy