shinystat spazio napoli calcio news Dimaro 2016, contestazione dei tifosi all'arrivo della squadra: ecco il motivo della protesta

Dimaro 2016, contestazione dei tifosi all’arrivo della squadra: ecco il motivo della protesta


Pronti e via: la stagione del Napoli è ufficialmente cominciata. Gli azzurri, intorno all’ora di pranzo, sono giunti in Val di Sole, dove da oggi al 31 luglio lavoreranno giorno e notte per arrivare al meglio al venti agosto, giorno in cui comincerà il campionato italiano.

Tanti tifosi ed addetti ai lavori all’esterno dell’Hotel Rosatti di Dimaro, pronti ad accogliere la squadra tra entusiasmo, cori, goliardia e tanta, tanta passione a tinte azzurre. All’arrivo degli azzurri, però, è partita la protesta. Motivo quantomeno singolare: infatti i tifosi hanno manifestato il loro disappunto per la scelta del Napoli di non sfilare in passerella, come da prassi, dinanzi al pubblico ma di restare all’interno del pullman.

Critiche, con un tifoso che si è addirittura disteso a terra dinanzi al pullman azzurro. Tutto poi rientrato: i giocatori sono scesi, accontentando, seppur lievemente, i tanti tifosi accorsi per incontrare i loro beniamini.

Dai nostri inviati a Dimaro, Andrea Gagliotti, Pasquale Giacometti, Gennaro Donnarumma e Vittorio Perrone. 

Preferenze privacy