shinystat spazio napoli calcio news Pedullà: "Sterzata Napoli, gli azzurri tornano in pole per Lapadula con una promessa della società"

Pedullà: “Sterzata Napoli, gli azzurri tornano in pole per Lapadula con una promessa della società”


Tiene banco ancora l’intrigo legato a Gianluca Lapadula, promesso sposo del Napoli ma fortemente corteggiato anche dalla Juventus e da numerosi altri club di A. Ieri i colloqui dell’entourage del giocatore con Giuntoli e lo staff partenopeo, solo dopo una chiacchierata anche con la Vecchia Signora, che oggi sembrava ad un passo dall’acquisizione del bomber del Pescara.

Poi, il nuovo colpo di scena con la sterzata del Napoli che, raggiunto già l’accordo con il presidente Sebastiani, vuole convincere anche il giocatore. In giornata infatti, si sono rialzate le quotazioni dell’attaccante all’ombra del Vesuvio, con la promessa di essere parte integrante del progetto e non relegato a vice Higuain. Ecco il punto della situazione di Alfredo Pedullà sul suo portale.

LAPADULA

“Gianluca Lapadula alla Juve e poi al Sassuolo? No. Meglio: Lapadula piace molto al Sassuolo, ma scarta qualsiasi ipotesi di parcheggio. Il Sassuolo deve prenderlo direttamente e si sta attivando, al limite trovando un accordo con la Juve per un’eventuale recompra. Noi restiamo dell’idea di diversi giorni fa; il Napoli continua a mantenere chance importantissime per il capocannoniere della B, semplicemente perché sta preparando un progetto che preveda un ruolo da protagonista, non da vice Higuain. E oggi è stata una giornata importante in tal senso, azioni in rialzo. Con la conferma, in base a quanto vi avevamo raccontato diversi giorni fa, che Caprari entrerebbe nell’operazione per restare a Pescara nella prossima stagione”.