Home » Interviste » Sepe, l'agente: "Non penso che Luigi sarà più convocato. Sulla rescissione invece...."

Sepe, l’agente: “Non penso che Luigi sarà più convocato. Sulla rescissione invece….”

Quanto successo negli scorsi giorni tra Luigi Sepe e la Fiorentina non passerà in poco tempo, anzi ci sono subito state conseguenze per il forte portiere partenopeo, escluso dai convocati per il match contro l’Atalanta, vinto dai viola per 3-2, nonostante il messaggio di scuse alla società e ai tifosi. Mario Giuffredi, procuratore dell’ex Empoli, ha parlato a questo proposito ai microfoni di Radio Crc, durante la trasmissione “Si gonfia la rete”. Ecco le sue parole, qui evidenziate da SpazioNapoli: “Decide tutto Sousa , quindi non so dire se Luigi sarà in panchina contro il Napoli. Io, personalmente, non penso che sarà richiamato ma ci saranno ulteriori sviluppi in settimana e vedremo come evolverà la cosa.

Forse ci si renderà conto che è stata solo una ragazzata la sua, in caso contrario potrebbe star fuori fino alla fine della stagione. È normale che Pradè parli di rescissione (Clicca qui per leggere) ma le sue sono state parole di conseguenza. Allo stesso tempo lui lo stima e sa che Sepe è un bravo ragazzo….”

I commenti sono chiusi.