La Roma vince e vola al secondo posto in classifica, decisivo un grandissimo gol di Pjanic

C’è voluta una prodezza di Miralem Pjanic per sbloccare il match dell’Olimpico tra Roma ed Empoli. Il risultato finale dice 3-1 ma i capitolini hanno faticato non poco a trovare il grimaldello giusto per scardinare la difesa toscana, che ben si era comportata per tutto l’arco della prima frazione di gara. Nella ripresa i giallorossi hanno sfruttato un calcio piazzato guadagnato da Florenzi per portarsi in vantaggio: Pjanic ha sistemato la palla con cura e l’ha spedita all’incrocio dei pali con una trasformazione meravigliosa. Va detto comunque che Skorupski è sembrato abbastanza colpevole nel frangente.

Da quel punto in poi la gara è stata tutta in discesa per gli uomini di Garcia che hanno raddoppiato con De Rossi, alla 500esima gara con la maglia giallorossa, e poi addirittura triplicato in contropiede con Salah servito da Gervinho. Nel finale l’Empoli perviene al gol grazie a Buchel, ma la rete serve solo ad ammortizzare il passivo. La Roma con questo successo sale a quota 17 punti in classifica assestandosi al momentaneo secondo posto.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » La Roma vince e vola al secondo posto in classifica, decisivo un grandissimo gol di Pjanic

Impostazioni privacy