San Paolo, De Magistris: "Mi aspetto un'offerta seria da ADL. Chiuderò la questione entro fino anno, anche senza accordo col presidente"

San Paolo, De Magistris:

Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli in merito alla questione San Paolo:

"Nessuno può giudicare le condizioni attuali del San Paolo. C'è bisogno di una liquidità importante per rimettere a posto uno stadio conciato come quello di Fuorigrotta. Non voglio responsabilità sullo svendere lo stadio".

Sui lavori: "Mostreremo a tutto il progetto mostratoci di De Laurentiis. Se sarà valido sarò il primo ad incentivare l'inizio dei lavori. Questa situazione ormai ha stancato e noi abbiamo fatto tutto il dovuto: voglio che tutti possano usufruire di un impianto all'altezza. Se troveremo l'accordo in poco tempo, bene. Al contrario, mi muoverò personalmente per risolvere una volta e per tutte questa questione".

Sull'accordo attuale: "Fino a fine stagione lo stadio sarà a disposizione del Napoli, ma ripeto che mi aspetto un'offerta seria da Aurelio perché i problemi da risolvere sono tanti. L'agibilità è buona, ma in ogni partita casalinga ci sono difficoltà di vario genere".

"Noi concluderemo questa vicenda a fine anno, con l'accordo o senza. Dunque entro la fine del 2015 avremo risolto questa questione".

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram