shinystat spazio napoli calcio news Juve e Napoli, offerta simile per Saponara: ma i bianconeri giocano una carta importante

Juve e Napoli, offerta simile per Saponara: ma i bianconeri giocano una carta importante


Dopo l’acquisto di Mirko Valdifiori, Maurizio Sarri sta spingendo per avere a Napoli anche Riccardo Saponara. La trattativa con l’Empoli è avviata, ma non è semplice. Anche perchè, nelle ultime ore, si è inserita prepotentemente la Juventus.

LE DUE OFFERTE – Il club bianconero crede fortemente nelle capacità del calciatore, ma non vuole portarlo subito a Torino. L’idea è quella di acquistarlo dall’Empoli e lasciarlo in Toscana un’altra stagione, per consentirgli di completare il suo processo di maturazione. E, secondo l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, questa è un’ipotesi che, al presidente Corsi, non dispiacerebbe affatto. L’offerta della Juve per il trequartista arriva a 12 milioni di euro più, appunto, il prestito di un anno. Quella del Napoli la supera di poco: De Laurentiis è pronto a pagare 13 milioni pur di consegnare a Sarri un altro tassello importante. Entrambe le offerte sono lontane dalla valutazione che l’Empoli fa del giocatore: 2o milioni di euro. Un costo troppo alto, che il club toscano dovrà per forza di cose abbassare. Prima di scegliere se cederlo alla Juventus, tenendoselo un altro anno, oppure lasciarlo partire subito per Napoli.