shinystat spazio napoli calcio news Parla l'agente di Insigne: "Avverte scarsa considerazione, vogliamo chiarezza: ecco le problematiche"

Parla l’agente di Insigne: “Avverte scarsa considerazione, vogliamo chiarezza: ecco le problematiche”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Corriere dello Sport (Clicca qui per la prima pagina) parla di un “caso Insigne”. Il manager di Lorenzo Insigne, Antonio Ottaiano esce allo scoperto: «Il suo futuro non è certo: aspettiamo di capire il progetto e le ambizioni. E, cosa fondamentale, se il ragazzo rientra ancora nei piani: avverte poca considerazione».

«La questione è molto semplice – continua – diciamo da mesi che stiamo aspettando un incontro con la società per capire qual è il progetto e quali sono le ambizioni e le aspirazioni. Da un punto di vista del club e soprattutto di Insigne. Provando ad avere un contatto e trovando difficoltà ad avere un interlocutore, aspettiamo certezze. Certezze relative al futuro e al ruolo che si vuole assegnare a Lorenzo nell’ambito di questo cambiamento complessivo, tecnico e societario: può anche darsi che lui non rientri più nei piani. E’ quello che il giocatore vuole sapere. Insigne vuole conoscere il suo futuro nei dettagli».

Il suo contratto, però, è stato prolungato l’anno scorso fino al 2019, ma sotto il profilo contrattuale non c’è piena soddisfazione. «L’ingaggio? Attualmente di poco superiore al milione e mezzo di euro. Lorenzo si sente un po’ penalizzato rispetto ad altri colleghi del suo livello – si legge ancora sul Corriere dello Sport – Avverte una considerazione diversa rispetto ai giocatori che vengono da fuori e che probabilmente arriveranno in squadra nel prossimo futuro».

Preferenze privacy