Corbo: “Conte era la prima scelta di De Laurentiis. C’è un motivo se la trattativa non è andata a buon fine, ecco quale”

Il giornalista di Repubblica, Antonio Corbo, è intervenuto negli studi di Canale 34 durante la trasmissione “Number Two”, rivelando un interessante aneddoto riguardante i rumors su Antonio Conte come prossimo allenatore del Napoli. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli:

Posso confermare quanto è uscito sui giornali in queste ore, ovvero che Mihajlovic sarà il prossimo allenatore del Napoli. C’è da dire che l’allenatore serbo in realtà è stata la seconda scelta del patron De Laurentiis, infatti il presidente partenopeo aveva realmente contattato Antonio Conte per proporgli la panchina azzurra. Il discorso però si è subito arenato, non tanto per l’opposizione della FIGC, ma per le richieste dell’ex tecnico della Juventus che sono sembrate sproporzionate“.

La richiesta d’ingaggio è stata addirittura di 6 milioni di euro l’anno, ma la cosa che più ha fatto cambiare idea a De Laurentiis è che Conte gli ha presentato una lista lunghissima di calciatori d’acquistare. L’idea nel n.1 azzurro era quella di prendere un allenatore in grado di mettere in riga la squadra, ma le richieste giudicate fin troppo esose hanno fatto propendere la decisione verso un tecnico con caratteristiche simili, cioè Mihajlovic“.

Ci sarebbe comunque una clamorosa possibilità, ovvero che, nel caso Benitez riesca a conquistare l’Europa League, l’allenatore spagnolo possa essere confermato a furor di popolo. A quel punto con Mihajlovic si potrebbe ripetere la storia già vista con Gasperini quando non arrivò più al Napoli a causa del rinnovo di Mazzarri“.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Interviste » Corbo: "Conte era la prima scelta di De Laurentiis. C'è un motivo se la trattativa non è andata a buon fine, ecco quale"

Impostazioni privacy