“Spalletti indispettisce, De Laurentiis punta su un allenatore brasiliano”

Il  giornalista di Canale 21, Umberto Chiariello, durante la trasmissione “Campania Sport”, ha lanciato un’indiscrezione riguardante il futuro del Napoli che se confermata avrebbe del clamoroso:

Il rapporto tra il Napoli e Benitez è giunto al termine, mi risulta che la pietra tombale sia stata la scelta del presidente di mandare tutti in ritiro. Lo stesso tecnico spagnolo ha già comunicato la sua decisione alla società. Questo ha portato la dirigenza partenopea a guardarsi intorno per cercare un nuovo tecnico che era stato individuato in Spalletti.

L’allenatore toscano ha incontrato il presidente ed ha fatto una richiesta d’ingaggio da 4 milioni di euro l’anno, cosa che ha fortemente indispettito De Laurentiis che a questo punto ha cambiato obiettivo. Infatti, visto che anche l’operato del ds Bigon non sembra abbia soddisfatto, la società si starebbe orientando su un allenatore-manager e la figura ricercata è quella del brasiliano Leonardo.

L’idea di De Laurentiis è quella di affidare a Leonardo il doppio ruolo di allenatore e dirigente, l’ex Milan, Inter e Paris Saint German è stato già contattato. Non va comunque trascurata l’idea Mihajlovic che in estate si separerà dalla Sampdoria, e non va scartata nemmeno l’ipotesi che potrebbe vederli entrambi all’interno del nuovo organigramma del Napoli“.