Home » Copertina Calcio Napoli » Incredibile Napoli: dal 28 settembre lotta punto a punto con la Roma. Se il campionato fosse iniziato alla quinta giornata, azzurri avanti di 5 punti!

Incredibile Napoli: dal 28 settembre lotta punto a punto con la Roma. Se il campionato fosse iniziato alla quinta giornata, azzurri avanti di 5 punti!

La corsa al secondo posto, che significa Champions diretta senza passare per le forche caudine del preliminare, è entrata nel vivo. Agguantare la piazza d’onore, per il Napoli, sarebbe un risultato strepitoso: consentirebbe al club di avere già la certezza del tesoretto economico proveniente dal torneo più importante in Europa, e di poter agire sul mercato senza condizionamenti.

PICCOLI, GRANDI RIMPIANTI – Un inseguimento continuo quello del Napoli, che in questo momento è vicino alla Roma (-3 punti) come non lo è stato mai in questo campionato. Una stagione iniziata in modo balordo: agli albori del campionato gli azzurri hanno perso subito contatto con i giallorossi, che nelle prime 4 partite hanno totalizzato 12 punti, contro i 4 dei partenopei, frutto della vittoria a Genova alla prima e del pareggio interno con il Palermo, ma soprattutto delle due sconfitte consecutive con Chievo Verona e Udinese. Il ritardo di punti accumulato alla quarta giornata era dunque un -8. Poi… poi il Napoli ha cominciato ad ingranare, e dalla quinta giornata in poi (escludendo le prime 4 ovviamente), è stato quasi sempre davanti alla Roma: la squadra di Garcia si è riportata in vantaggio alla quindicesima, battendo il Genoa e approfittando della sconfitta azzurra a San Siro (23 punti i giallorossi, 20 gli azzurri). Poi però è iniziata la serie di pareggi della Roma, mentre il Napoli, escludendo le due sconfitte al cospetto di Juventus e Palermo, ha sempre vinto. E ad oggi, iniziando a contare dalla quinta giornata, la classifica reciterebbe così: Napoli 41, Roma 36

LEGGI ANCHE:   Calendario Serie A: esordio a Ferragosto per il Napoli. Date e orari delle prime cinque giornate!

AGGANCIO – Peccato allora per quell’inizio di stagione che ha privato gli azzurri di un andamento più lineare, per dirla con Benitez, più continuo. Ora che questa continuità sembra finalmente ritrovata, è giusto dare l’assalto a quel secondo posto che in un’ipotetica classifica a partire dalla quinta giornata, è stato occupato dal Napoli in ben 12 occasioni, con la Roma ferma a 4, come 4 sono state le volte in cui le due squadre si sono trovate appaiate a pari punti. Nessuna supremazia giallorossa dunque, fatta eccezione per le prime quattro giornate. Un ritardo che il Napoli è riuscito finalmente a colmare, con la consapevolezza di non essere inferiore alla squadra di Garcia.

LEGGI ANCHE:   Calciomercato Napoli, prima offerta ufficiale della Juventus per Koulibaly

Vincenzo Balzano

Twitter: @VinBalzano