Home » News Calcio Napoli » Trabzonspor, Aykut Demir: "Nel calcio nulla è impossibile, daremo il massimo per mettere in difficoltà il Napoli"

Trabzonspor, Aykut Demir: “Nel calcio nulla è impossibile, daremo il massimo per mettere in difficoltà il Napoli”

Il Trabzonspor è in partenza per Napoli, dove arriverà oggi in tarda mattinata. Il difensore turco Aykut Demir ha rilasciato una lunghissima intervista al portale ufficiale del club di Trebisonda, alla vigilia del match di ritorno di Europa League al “San Paolo” contro il Napoli. Ecco quanto evidenziato e tradotto da SpazioNapoli.

“Ultimamente abbiamo numerosi problemi in difesa, non riusciamo ad essere compatti. Il mio ruolo naturale è difensore centrale m mi adatto anche come terzino mancino, dove posso aiutare di più la squadra nella manovra offensiva. Ad inizio stagione però, mi ha bloccato un infortunio muscolare e da quando sono tornato non voglio più fermarmi. L’arrivo di mister Yanal ha semplificato le cose, ho fiducia in me stesso e so quello che posso fare. Ha parlato con me, delle mie caratteristiche ed abbiamo trovato un punto d’accordo, riconquistandomi così il posto da titolare. Sto recuperando con tanto lavoro la migliore forma fisica. Ho grandi obiettivi. Darò sempre il massimo e perché no, siglare anche qualche rete”.

IL MATCH DEL “SAN PAOLO”. “I tifosi del Trabzonspor sono magnifici, ho accettato questo club anche per il loro immenso apporto. Sono cresciuto con la cultura del calcio a Trebisonda in Olanda, con la famiglia veniamo ogni estate qui a Trabzon, anche se ora mi hanno raggiunto tutti qui. Il match di Europa contro il Napoli sarà difficilissimo: partiamo da un fortissimo svantaggio. Non sarà facile ma nulle è impossibile nel calcio, il pallone è rotondo e basta crederci. Daremo il massimo, io darò il massimo per figurare bene in Italia. Il mio obiettivo è quello di sudare sempre la maglia per confermare il mio posto da titolare e ritagliarmi spazio anche in Nazionale”.