Ferlaino ricorda commosso: “L’impresa di Torino nella storia, per gente come noi fu uno sforzo immane”

Lo storico presidente del Napoli, Corrado Ferlaino, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss, si è commosso ricordando i tempi dello scudetto azzurro. Queste le sue dichiarazioni:  “Mentalità vincente? Il merito è stato tutto di Maradona, Diego ha portato quello spirito vincente che si è rivelato decisivo. Basti ricordare quello che successe a Torino  quando vincemmo 3-1 dopo essere andati sotto. Ricordo che Agnelli mi desse che avevo una grande squadra. Dopo quella partita avevamo ancora paura di vincere, poi con la vittoria dello scudetto acquisimmo quella mentalità nuova. Per gente che deve  combattere contro tutti fu uno sforzo incredibile. Per questo quel ricordo mi emoziona ancora”.

“Non basta avere il nome che inizia per ‘B’ come Bianchi e Bigon per vincere uno Scudetto, è una questione di tante combinazioni. Esistono molte squadre forti, ma per fortuna non vince sempre il più quotato: qualche possibilità c’è sempre per tutti. Domenica la Juve ha giocato maluccio, senza Tevez ha faticato”. 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI