shinystat spazio napoli calcio news Sparta Praga-Napoli, le scelte di Benitez: turnover ed alcune sorprese sulla trequarti

Sparta Praga-Napoli, le scelte di Benitez: turnover ed alcune sorprese sulla trequarti


“La sosta non è una sosta perché i giocatori viaggiano con le nazionali e poi abbiamo già giocato parecchie partite. Per questo è fondamentale cambiare degli elementi”, parola di Rafa Benitez che, ieri in conferenza stampa, ha sottolineato l’importanza del turnover. “Non so ancora chi giocherà, dovrò valutare all’ultimo le condizioni di alcuni giocatori”, poi scherzando aggiunge: “Giocheranno Rafael e altri dieci”. 

TORNA ALBIOL, CAMBIANO GLI ESTERNI – Il tecnico spagnolo chiaramente non vuole scoprire le sue carte, ma già ha in mente la formazione che affronterà questa sera lo Sparta Praga. In difesa torna Albiol che affiancherà il compagno di reparto Koulibaly. Cambiano i terzini: dentro Mesto e Britos, fuori Maggio e Ghoulam (con l’algerino probabilmente spostato più in avanti). Con l’assenza di Zuniga le scelte degli esterni sono ridotte al minimo, ma non possono giocare sempre gli stessi.

MEDIANA RINFORZATA – Si riprende il posto anche David Lopez, partito dalla panchina contro il Cagliari. Al suo fianco c’è il ballottaggio Inler-Gargano, con quest’ultimo leggermente in vantaggio. Ma la vera novità potrebbe rivelarsi Jorginho sulla trequarti in luogo di Hamsik. Il giovane centrocampista ha le qualità e le caratteristiche adatte a ricoprire questo ulteriore ruolo, che gli permette maggiore vicinanza all’area avversaria e inserimenti per vie centrali. Inoltre la mossa risulterebbe utile per avere maggiore copertura sugli attacchi dei cechi. “Trequartista? Gioco dove vuole il mister, l’importante è fare il meglio per la squadra”, il commento dell’italobrasiliano ad un possibile impiego in questa posizione.

EMERGENZA IN ATTACCO – A.A.A. cercasi esterni. Dopo il grave infortunio di Insigne e la momentanea indisponibilità di Mertens, il Napoli è a corto di fiato. De Guzman non è al 100% e potrebbe non essere in campo dal primo minuto. Callejon ha giocato molte partite ed è reduce dal doppio impegno con la nazionale spagnola, ma probabilmente dovrà fare gli straordinari. Uno dei due dovrà giocare sicuramente e l’indiziato numero uno per sedersi in panchina è proprio l’olandese. In vantaggio sull’out offensivo sinistro c’è Faouzi Ghoulam. L’algerino è stato provato da esterno alto in settimana ed anche negli ultimi dieci minuti del match contro il Cagliari. Per ora, sembra la soluzione più fattibile. Punta centrale ci sarà Duvan Zapata, con Higuain pronto a subentrare in caso di bisogno.

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Mesto, Albiol, Koulibaly, Britos; David Lopez, Gargano; Callejon, Jorginho, Ghoulam; Duvan Zapata. All. Benitez

Ballottaggi: Gargano 60% –  Inler 40%; Ghoulam 55% –  De Guzman 45%.

Sparta Praga (4-2-3-1): Stech; Kadeřábek, Brabec, Holek, Costa; Matejovsky, Mareček; Dočkal, Hušbauer, Krejci; Lafata. All. Lavicka

Ballottaggi: Holek 95% -Kovac 5%.

@AndreaGagliotti

Riproduzione riservata