Follia in Messico, morti due giocatori

Acapulco (Messico), 28 set. – Due calciatori messicani sono rimasti uccisi ad Iguala, in Messico, dopo che sabato il pullman della loro squadra di terza divisione e’ stato fatto bersaglio di spari da parte di sconosciuti. L’allenatore e’ rimasto ferito, ma e’ fuori pericolo. E’ probabile che il pullman dei Chilpancingo Hornets sia finito casualmente in mezzo alle violenze che stanno insanguinando il centro 200 chilometri a sud di Citta’ del Messico.

Fonte: Repubblica.it

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.