shinystat spazio napoli calcio news Marek Hamsik a KKN: "Vittoria a Genova essenziale. I tifosi ci stiano vicini, da sempre sono il dodicesimo uomo. Lotteremo per vincere lo scudetto"

Marek Hamsik a KKN: “Vittoria a Genova essenziale. I tifosi ci stiano vicini, da sempre sono il dodicesimo uomo. Lotteremo per vincere lo scudetto”


Il capitano azzurro Marek Hamsik è stato intervistato ai microfoni di Radio Gol sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli. Un Hamsik al solito umile ma anche molto deciso, che ha espresso tutta la propria convinzione sulla bontà del gruppo e sugli obiettivi per questa stagione. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di SpazioNapoli.

De Laurentiis a Castel Volturno: “La presenza del presidente è importante, fa sempre piacere. Un segnale senza dubbio significativo”

La vittoria a Genova: “Una vittoria doverosa e che fa morale, una partita combattuta decisa nel recupero. L’essenziale era scacciare la delusione di Bilbao”

Le piccole ed il Chievo, prossimo avversario: “Tutte le partite vanno affrontate con la voglia di fare bene e cogliere i 3 punti. L’esordio al San Paolo darà una marcia in più al gruppo. Il Chievo ci ha messo spesso in difficoltà negli ultimi anni ma dipende tutto da noi. Dovremo fare la partita”

Potenziale offensivo: “L’anno scorso abbiamo fatto più di 100 goal, un risultato non da poco. L’importante è anche non prenderli.”

Otto anni azzurri: “In questi anni ho visto questo club crescere in modo esponenziale. Un’evoluzione continua di cui sono orgoglioso di essere stato partecipe”

Europa League: “Da adesso fino a Natale giocheremo ogni tre giorni, servirà tutta la rosa per affrontare tutte le partite che siamo chiamati ad affrontare”

Supercoppa il 23 dicembre: “La data è lontana, dobbiamo pensare al Chievo”

La coesione del gruppo: “Chi ha visto l’esultanza al goal di De Guzman è consapevole della solidità di questo gruppo, è un fattore essenziale”

Obiettivi: “Vogliamo e possiamo lottare con chiunque, la rosa è competitiva. L’anno scorso abbiamo fronteggiato chiunque ad alto livello e a testa alta”

Lo Slovan Bratislava: “Lo Slovan è la società in cui sono cresciuto, che mi ha lanciato verso il grande calcio. Sarà un piacere affrontarlo e verranno tantissimi amici a seguire la sfida”

Una carriera in azzurro: “Mi fa piacere essere ormai una bandiera azzurra, nel futuro e nel calcio non si sa mai. Fin quando sarò importante resterò qui”

David Lopez: “Ho fatto oggi il primo allenamento con lui. Non posso giudicarlo in pieno ma la fiducia di Benitez e della società è un fattore importante”

Lo scudetto: “I tifosi sognano il titolo e lo sogniamo anche noi. Dobbiamo provarci”

Callejon: “Josè ha fatto una stagione incredibile, la delusione per la mancata convocazione c’è stata ma se continua così la Nazionale arriverà”

Un messaggio ai tifosi: “I tifosi sono sempre stati il nostro 12esimo uomo, dovranno darci una mano e sono convinto che sarà così”