shinystat spazio napoli calcio news Albiol: "Lo scudetto è l'obiettivo principale. Dobbiamo essere pronti per il preliminare di Champions"

Albiol: “Lo scudetto è l’obiettivo principale. Dobbiamo essere pronti per il preliminare di Champions”


Ha parlato ai microfoni di Sportitalia il difensore del Napoli Raul Albiol. Tanti i temi toccati dai preliminari Champions ai Mondiali brasiliani, passando per l’obiettivo scudetto. Queste le parole dello spagnolo: “Bisogna migliorare la stagione scorsa, stiamo lavorando bene per affrontare il preliminare di Champions. Saranno due partite molto importanti a cui dobbiamo arrivare preparati nel migliore dei modi. Questa è la seconda stagione di Rafa e dobbiamo migliorare quanto fatto la stagione scorsa. Adesso conosciamo meglio le idee tattiche del mister, dobbiamo trovare il ritmo giusto di gioco durante le prossime amichevole prima di giocare il preliminare. In Champions la cosa importante è dipendere esclusivamente da noi senza dover attendere i risultati delle altre ma prima dobbiamo andare in Champions e poi vedremo di affrontarla al meglio”.

MONDIALI – “Eravamo favoriti ai mondiali ma abbiamo cominciato male nella prima partita ed è stato tutto più difficile. L’Italia mi ha sorpreso perché ha vinto la prima e ha perso le altre due”.

CAMPIONATO E SCUDETTO – “Ci stiamo preparando anche per fare un grande campionato e arrivare il più in alto possibile. Ci saranno anche altre squadre e sarà tutto molto difficile ma noi ci proveremo. Avere tante competizioni vuol dire che si è in gioco per tutto, sarà un anno duro e speriamo di iniziare bene. Il campionato è l’obiettivo più importante a cui pensare settimana dopo settimana. La Champions è una delle competizioni più belle per i tifosi e per tutti ma il campionato è più importante. La Juve rimane la squadra favorita, noi dobbiamo lavorare e affrontare al meglio tutte le partite evitando gli errori dello scorso anno contro le squadre più piccole”.

KOULIBALY – “Siamo tanti difensori ed è un bene. Koulibaly ha dimostrato di essere veloce e di saper giocare la palla, questo è positivo per il Napoli”.

MICHU – “Michu ha grande esperienza e lo abbiamo visto disputare una grande prima stagione con lo Swansea. Speriamo che riesca ad aiutare anche noi quest’anno”.