shinystat spazio napoli calcio news Zuniga scrive a Neymar: "Mi scuso ancora per l'infortunio, non avrei mai voluto fargli male. Un grazie ai tifosi che mi sono vicini"

Zuniga scrive a Neymar: “Mi scuso ancora per l’infortunio, non avrei mai voluto fargli male. Un grazie ai tifosi che mi sono vicini”


Camilo Zuniga non si dà pace per ciò che è successo a Neymar, causato dal suo intervento scomposto durante il match di ieri tra Colombia e Brasile e che ha causato al fuoriclasse la frattura di una vertebra con la conseguente fine della Coppa del Mondo. Non solo il mea culpa subito dopo la gara, ma anche oggi, tramite Instagram, le scuse e gli auguri di pronta guarigione al fuoriclasse verdeoro, così come tradotto dal Corriere dello Sport.

“Scrivo da Cotia, sede del ritiro della Colombia, per commentare con profondo rammarico il triste infortunio patito da Neymar durante Brasile-Colombia. Ribadisco che si è trattato di una normale azione di gioco, non c’era nessuna intenzione cattiva da parte mia nell’intervento che ho fatto. Voglio per questo mandare un saluto speciale a Neymar che considero uno dei migliori giocatori al mondo. Lo ammiro e lo rispetto e spero in un recupero veloce, in modo che lui possa tornare a promuovere il calcio come uno sport pieno di virtù e qualità. Valori che, personalmente, ho sempre messo in campo nei miei 12 anni di professionismo. Ai tifosi che si trovano in Brasile, che mi scrivono come se fossi uno di loro, un ringraziamento speciale. Anche per l’appoggio che hanno dato alla Colombia durante questa Coppa del Mondo“.