shinystat spazio napoli calcio news Pecoraro, prefetto di Roma: "Vogliamo organizzare una partita della pace in nome di Ciro Esposito"

Pecoraro, prefetto di Roma: “Vogliamo organizzare una partita della pace in nome di Ciro Esposito”


Il Prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, è stato uno degli uomini più discussi dalla tragica partita di Coppa Italia. Il servizio d’ordine nella Capitale è stato infatti ben al di sotto delle dovute aspettative ed il mancato controllo delle forze dell’ordine sul territorio è stato più volte richiamato dalla famiglia Esposito come la vera causa della morte di Ciro. Quest’oggi, Pecoraro ha rilasciato alcune dichiarazioni riprese da “Il Mattino”, in cui lo stesso Prefetto ha fatto sapere di volersi impegnare per l’organizzazione di un evento in nome del ragazzo defunto: Organizziamo un’amichevole, una partita della pace tra Roma e Napoli per ristabilire regole di civiltà e non dimenticare quanto accaduto a Ciro Esposito. Un’amichevole della pace  subito, questa estate, magari in campo neutro, ma coinvolgendo le migliori tifoserie delle due squadre. Vanno ristabilite subito le regole di civiltà nel calcio È fondamentale uscire dalla spirale d’odio che ha portato a questa cruenta morte e ai fatti odiosi della finale di Coppa Italia. C’è bisogno di un forte gesto per ricordare che eventi come quelli in cui ha perso la vita Ciro non debbano accadere mai più”.