shinystat spazio napoli calcio news Comproprietà, Bigon dovrà risolvere le situazioni di El Kaddouri e Cigarini

Comproprietà, Bigon dovrà risolvere le situazioni di El Kaddouri e Cigarini


Biabiany, Cuadrado, Isla, Gabbiadini e Poli sono alcune delle 280 comproprietà che vanno risolte da qui al 20 giugno. Poi, nel caso non ci saranno le strette di mano, ci si affiderà alla roulette delle buste: si procederà alle aperture dalle 20.30 del 20 giugno. Il ds Bigon è alle prese con sette casi spinosi: il trequartista del Torino Omar El Kaddouri è in prestito alla società granata, che detiene il diritto di riscatto della metà. Il presidente Cairo lo potrebbe esercitare (2,5 milioni il costo), ma non è escluso che il Napoli lo riporti in azzurro. Anche per Luigi Vitale, in prestito alla Juve Stabia, la formula è del prestito con diritto di riscatto della metà. La retrocessione in lega pro del club di Manniello di fatto riconsegna Vitale in azzurro: l’esterno non resterà al Napoli e potrebbe essere girato al Lanciano.

Dezi, Maiello e Ciano non rientrano nei piani del Napoli: sono in prestito rispettivamente a Crotone, Ternana e Avellino con diritto di riscatto della comproprietà. Il consiglio Federale della FIGC, che l’ha abolita, in questa ultima estate consente alle società di rinnovarle per una stagione, oltre a trovare naturalmente gli accordi per le risoluzioni consensuali. Indubbiamente una questione da risolvere è quella di Luca Cigarini, che è in comproprietà con l’Atalanta. Il suo rendimento è tra i più costanti: il club azzurro lo prese dall’Atalanta nel 2009 per poi giralo in prestito l’anno dopo al Siviglia per 300 mila euro e poi di nuovo all’Atalanta. Il club orobico ne ha riscattato la metà nella scorsa stagione per 2,2 mln di euro. Possibile che le due società rimandino il discorso al prossimo anno. Eppure l’Atalanta vorrebbe riscattare subito Cigarini. Il Palermo vorrebbe subito il centrocampista. sulle cui tracce c’è anche il Torino.

Il giovane Armando Izzo è in comproprietà con l’Avellino. Il Napoli sta valutando alcune offerte. Poi ci sono i prestiti secchi, ovvero quelli che torneranno alla base: tra questi Fideleff, Armero, Gamberini, Roberto Insigne, Donadel, Vargas. Gargano è al Parma che ha l’obbligo di riscatto (fissato a 1.9 mln). ll Genoa non esercità il diritto di riscatto per Calaiò.

Fonte: Il Mattino

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl