shinystat spazio napoli calcio news PRESTITI AZZURRI / Rosati nega l'Europa al Toro, Cannavaro espulso a San Siro

PRESTITI AZZURRI / Rosati nega l’Europa al Toro, Cannavaro espulso a San Siro


Estero – Ultima giornata di Liga per il Valencia di Eduardo Vargas, impegnato al Mestalla contro il Celta Vigo di Luis Enrique, prossimo allenatore del Barcellona: l’attaccante cileno ha giocato poco più di un’ora, rendendosi pericoloso in una sola occasione, per Edu il Mondiale brasiliano sarà un affidabile banco di prova per capire le reali prospettive della sua carriera.

Serie A – In panchina per gran parte della stagione viola, Antonio Rosati è il co-protagonista del finale thriller al Franchi di Firenze, il rigore parato a Cerci al 94′ nega al Torino la qualificazione alla prossima Europa League. Nella stessa partita, Omar El Kaddouri non riesce ad esprimere tutto il suo potenziale, si accende solo a corrente alternata in un match che avrebbe dovuto giocare con grinta e determinazione per tutti i novanta minuti. Il futuro del talento belga-marocchino ancora non è chiaro, potrebbe restare ancora una stagione a Torino o essere utilizzato come contropartita in un affare di ampio respiro, ma è pur vero che non è da escludere un suo eventuale ritorno a Napoli. Espulsione per Paolo Cannavaro nei minuti finali di Milan-Sassuolo, un’entrata ruvida su El Shaarawy gli costa la doccia anticipata, per lui il ritorno in maglia azzurra è praticamente impossibile. Fascia di capitano al San Paolo per Marco Donadel, il biondo mediano ed i suoi compagni veronesi hanno assistito inermi allo strapotere tecnico-tattico del Napoli.

Serie B – Un’ora di gioco per Jacopo Dezi, il suo Crotone non è andato oltre il pari nella trasferta di Castellammare di Stabia. Il talento di Atri è in calo in questa fase di stagione, le ultime due giornate saranno decisive per il futuro della squadra calabrese in chiave playoff. L’Avellino di Camillo Ciano ed Armando Izzo perde lo scontro diretto al Braglia di Modena, l’attaccante di Marcianise entra nella ripresa senza lasciar traccia sul match ed il difensore di Scampia resta in panca per l’intera gara. Se il Lanciano è ancora in corsa per la promozione in Serie A, gran parte dei meriti vanno a Luigi Sepe; al Guido Biondi contro lo Spezia, altra prestazione di livello per il portiere napoletano classe ’91, dopo un’annata caratterizzata da standard di rendimento particolarmente elevati, nella prossima stagione ci si aspetta da lui la definitiva consacrazione in un club di massima serie.

Antonio Errichiello