shinystat spazio napoli calcio news San Paolo a porte chiuse, oggi il Napoli spera nel ricorso

San Paolo a porte chiuse, oggi il Napoli spera nel ricorso


È atteso per oggi pomeriggio il verdetto della Corte federale (che si riunisce alle 13.30)sul ricorso del Napoli avverso la contestata decisione del giudice Tosel di chiusura del San Paolo per due turni. Grassani,legale del club,punta sulla revoca dell’intera decisione (con commutazione della pena in sanzione pecuniaria). Il Napoli «coltiva con fermo e motivato convincimento l’integrale accoglimento del ricorso» anche se è più presumibile almeno la riduzione ad una sola giornata. La difesa dell’avvocato poggia su due punti essenziali, ovvero sul dato che il Napoli non può essere responsabile visto che non organizzato il servizio di sicurezza del match e, soprattutto, sulla mancanza di trattativa per la disputa della finale, dal momento che il club sostiene che ai supporter è stato semplicemente comunicato lo stato di salute del tifoso ferito.

La presenza dei 10mila bambini sarà in ogni caso preservata, anche in caso di accoglimento del ricorso, con apertura del San Paolo già nella sfida col Verona, atteso che la capienza attuale dello stadio consentirebbe lo svolgimento dell’iniziativa.

Fonte: Il Mattino